Mixwerk Blog

Intervista con Daniel Brühl

Intervista con Daniel Brühl

L'attore Daniel Brühl è venuto a trovarci nella nostra agenzia di doppiaggio per una registrazione. Brühl è la voce inglese nel film The Promise (Das Versprechen in tedesco). Il documentario racconta la storia di Jens Söring, chi per gli ultimi 32 anni è stato in prigione negli Stati Uniti, condannato per omicidio che probabilmente non aveva commesso. Sotto l'intervista con Daniel:


Daniel Brühl è uno dei più notevoli attori tedeschi di fama internazionale. È diventato famoso negli Stati Uniti grazie a ruoli come quello in Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino. Daniel Brühl ha deciso di dare la sua voce al film The Promise sperando che la sua fama attirerà l'attenzione delle persone verso la causa presentata nel film.

È nato come Daniel César Martin Brühl González, figlio di un regista televisivo tedesco e una profesoressa spagnola. Aveva solo 8 anni quando ha vinto il concorso di recitazione che l'ha portato nella radio WDR. Ha lavorato come doppiatore e come attore radiofonico, imparando il suo lavoro da zero. Dopo essersi laureato, Brühl ha deciso di diventare un attore professionista.

Bruhl è apparso sul grande schermo per la prima volta nel 1999 grazie al film Schlaraffenland. Pero' i veri momenti di svolta sono stati nel 2001 e 2003 con i film Das weiße Rauschen e Good Bye, Lenin!. Sotto il trailer dell'ultimo:



Good Bye, Lenin! (2003)

Daniel Brühl interpreta il personaggio di Alexander Kerner, il figlio di una signora che „dormiva" quando è caduto il muro di Berlin perché era in coma. Il figlio cerca di farle credere che stia ancora vivendo nella RDT. Il film ha vinto numerosi premi, per esempio il francese César.



I film succesivi sono Merry Christmas e Salvador. Entrambi i film hanno raggiunto grande successo ed hanno attirato l'attenzione del pubblico internazionale verso Daniel Brühl. È stato allora che il famoso regista Quentin Tarantino gli ha dato il ruolo principale fra gli altri attori tedeschi nel film Bastardi senza gloria. Brühl ha interpretato un „eroe" di guerra Frederic Zoller e recitato accanto a Brad Pitt, Diane Krüger e Til Schweiger. Ecco il trailer:



Inglourious Basterds (2009)

Il regista Quentin Tarantino riscrive la storia della seconda guerra mondiale. Nella sua versione un gruppo dei soldati ebrei e i membri di un esercito di resistenza si uniscono per combattere Hitler. Daniel Brühl interpreta Frederick Zoller che riesce a convincere Goebbels a organizzare la prima visione di un film di propaganda dove i membri della resistenza progettano un attacco ai nazisti e dove Zoller interpreta il ruolo principale.


Come Daniel ci ha detto nella sua intervista con l'agenzia di dopppiaggio, il regista Ron Howard lo ha visto in Bastardi senza gloria e gli ha offerto il ruolo di Niki Lauda nel suo film Rush. Sotto potete vedere il trailer:



Rush (2013)

La trama del film si basa sul duello tra Niki Lauda ed il suo avversario James Hunt, interpetato da Chris Hemsworth. Hunt è un festaiolo, un casanova. Lauda è un perfezionista di grande talento. Nel 1975 Lauda diventa il campione del mondo di Formula 1 e ciò causa in Hunt una severa depressione. Però solo un anno dopo la situazione cambia drasticamente.



L'ultimo lavoro di Daniel Brühl del 2018 consiste in un thriller politico Entebbe dove interpreta il protagonista di Wilfried Böse, che assieme al suo complice, dirotta un aereo di Air France. Ecco il trailer:
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 11 Dicembre 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Mixwerk Kunden

SCROLL TO TOP

Mixwerkstudio


captcha